Installare MOAI su Visual Studio #moai #vs2008 #vs2010 #installazione

Prima di cominciare a lavorare effettivamente al progetto di videogioco per dispositivi mobile, è necessario preparare l’ambiente di sviluppo e ci sarà bisogno minimo di Moai. No, per ora non servirebbe nient’altro.

Per poter, però, scrivere due righe di codice, è bene darsi una buona lettura almeno al reference manual di lua. Ogni linguaggio ha una piccola “bibbia tecnica” che descrive le funzioni disponibili. Paragonandolo alle lingue parlate è come se fosse una grammatica. I pensieri siamo in grado di esprimerli nella lingua che conosciamo, se volessimo impararne una nuova sarebbe sufficiente una grammatica completa ed un dizionario della nuova lingua. I reference manual sono le grammatiche e sdk/knowledge base i dizionari. La famigerata “documentazione” dovrebbe sempre consistere di entrambi i punti (sebbene nei casi semplici ci si limiti solo ad uno dei due).

Sotto suggerimento di Daniele (visto che si lavora in due) si è scelto di usare anche un qualche sistema di versionamento e condivisione dei file. Sono sistemi che consentono di lavorare in gruppo in quanto, settandoli adeguatamente, consentono di mantenere una sorta di archivio storico del progetto grazie al salvataggio di file versionati (quindi stesso file, ma con un numero di versione crescente differente man mano che lo si sviluppa) quando vengono modificati da qualcuno facente parte del team di lavoro.

Useremo SVN (Daniele farà da host, pertanto a me è necessario soltanto scaricare un client di Tortoise SVN). Il client è disponibile in diverse lingue e, per pigrizia, mi sono scaricato la versione italiana a 64 bit.

Sul sito di Moai è necessario registrarsi e proseguire fino al download dei pacchetti per l’installazione. Si può scaricare Moai da github.

Lavorando su Windows vi posso dire come installare Moai in queste condizioni. Potrei provare anche Linux, ma non è ora il tempo di farlo. Come tante altre cose: più in là, chissà?

Questi sono gli step per l’installazione con VS 2010 (il mio pc fisso Windows 7 + Visual Studio 2010):

  1. Estrarre il contenuto del file scaricato da getmoai.com
  2. Aprire il file “moai-open.sln” che si trova nella cartella “vs2010” (a questo punto si aprirà Visual Studio 2010 – potete anche aprire la soluzione da dentro VS visto che su Windows Vista e Windows 7 è necessario dare i diritti di amministratore per talune operazioni, quindi: Tasto destro su VS -> Esegui come amministratore -> Sì e poi, una volta dentro File -> Open project -> moai-open.sln)
  3. Una volta caricato tutto, nella barra dei menù in alto: Build -> Build solution (oppure è sufficiente Ctrl + Shift + B)
  4. Attendere
  5. Attendere
  6. Attendere
  7. Create una cartella “config” nella cartella principale di moai
  8. A questo punto vanno create due variabili d’ambiente: MOAI_BIN e MOAI_CONFIG
    1. Si deve andare su Proprietà del computer (Start -> Tasto dx su computer -> Proprietà)
    2. Impostazioni avanzate di sistema
    3. Variabili d’ambiente

      variabili d'ambiente

      Dove si trovano le variabili d'ambiente

    4. Nuova
    5. Nome: MOAI_BIN | Percorso: vostro percorso per la cartella dove c’è moai “\vs2010\bin\Win32\Debug|Release” (nel mio caso è “C:\inetpub\wwwroot\moai_vs2010\vs2010\bin\Win32\Debug”)
    6. Nuova
    7. Nome: MOAI_CONFIG | Percorso: vostro percorso per la cartella dove c’è moai “\config” (nel mio caso è “C:\inetpub\wwwroot\moai_vs2010\config”)
    8. Cercate il file config.lua, lo troverete sotto la cartella “samples\config” insieme a “config-android.lua”. Copiateli ed incollateli nella cartella “config” che avete creato voi
  9. Finita l’installazione

Per VS 2008 (ce l’ho sul portatile) la procedura è la medesima, con la sola accortezza di fare riferimento ai contenuti della cartella VS2008.

Beh, il gioco è fatto (è molto semplice installarlo).

Ora potete andare nella cartella vostro percorso “\samples” e dilettarvi eseguendo i varii run.bat presenti nelle varie sottocartelle come esempi.

I file con estensione “.lua” sono, evidentemente, i file scritti in lua. Visto che genio che sono :D?

Adesso c’è da studiare un po’, pertanto la guida potrà proseguire solo fra un po’ di giorni (e, al momento, non so ancora con cosa)…

—UPDATE—

Aggiunto il punto 8 nel sottoelenco dell’installazione

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Installare MOAI su Visual Studio #moai #vs2008 #vs2010 #installazione

  1. Pingback: Moai + Lua: la sfida ha inizio #videogames #moai #lua #android #ios #iphone #tablet « sipronunciaaigor

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...