Berlusconi candidato premier 2013? #berlusconi #lavoro #economia #politica #avolteritornano

Berlusconi potrebbe rientrare attivamente in politica. A volte ritornano.

Trollface

Trollface

Berlusconi candidato a Presidente del Consiglio per le elezioni di maggio 2013? Potrebbe essere.

Ok, questa era la notizia. Personalmente chi se ne frega? Tanto la mia linea di pensiero base (quella indipendente dall’ideologia politica) è sempre la stessa: io sono obbligato ad andare in pensione a 67 anni? Bene, anche loro devono levarsi dalle scatole (Senatori, Deputati, Presidente della Repubblica… over 67? Ciao, ci vediamo un’altra volta). Non solo, ovviamente. Io non posso sommare incarichi, lavori, pensioni… beh, la legge è uguale per tutti… ciao anche a quello. Ok, siparietto politico a parte, lasciatemi commentare come capita. Ho la testa un po’ obnubilata e leggera… Forse dovrei dormire di più? Boh?!

L’annuncio di Berlusconi

Dall’annuncio del Berlusca i giornali si sono scatenati. Tutti. Indistintamente. Obiettivamente era un po’ troppo tempo che i titoli erano sempre gli stessi. Come per i capi di abbigliamento, dopo i vari omicidi da prima pagina e la crisi imperante che ha tenuto banco tanti mesi (facendoci riscoprire un popolo di economisti, dopo essere stati popolo di navigatori, santi, allenatori e criminologi), la collezione estate 2012 non aveva ancora sfoderato alcuna moda.

Berlusconi (indipendentemente da come la pensiate politicamente) è innegabilmente un argomento sicuro per l’estate. Una bella pagina da leggere sotto l’ombrellone per potersi schierare e per avere un argomento di discussione col vicino di sdraio o col compagno di passeggiata montana.

L’anno scorso con le donne, quest’anno ha iniziato il rodaggio pre-estivo con le sparate contro l’euro/l’europa sulla scia di Grillo e ora si è riconvertito ad una più massiccia campagna d’assalto con un tormentone già noto. Un po’ come quei tormentoni di Striscia la Notizia o di Zelig. A volte ritornano.

Il ritorno di Berlusconi

Monti in primis, inoltre, potrebbe/dovrebbe ringraziare personalmente il Berlu per meriti civili. Siamo in piena recessione, c’è la contrazione dei consumi (anche quelli base), all’estero iniziano a tagliare di brutto (la tredicesima in Spagna ne è un esempio) eppure lui, volano inossidabile dell’italica economia, sprezzante di ogni avversità economica internazionale, paladino della patria moneta riuscirà a dare una ventata d’ossigeno all’editoria.

Berlusconi è un generatore naturale di indotto. Aumento delle vendite dei giornali (e conseguentemente carta, elettricità, inchiostro…), quel caffè in più bevuto al bar per incazzarsi circa il suo ritorno o per lodarlo, i ventilatori e i condizionatore che saranno necessari per raffreddare gli animi durante dette discussioni da bar…

Infine la magia più grande che a breve potrebbe succedere (non ora, aspettate agosto, ché fa più caldo e c’è più gente in vacanza): signori, potrebbe finire la crisi. Da un giorno all’altro potremmo trovarci le prime pagine piene di minchiate relative a Berlusconi, alle invettive di Grillo contro di lui, alle reazioni del PD che si appresterà ad affrontare le primarie e, probabilmente, potrebbero trovarsi come candidato (anche lì) Berlusconi. Sempre in prima fila a lottare contro Bersani, ormai nemico di lunga data e discutendo di come, ognuno per la propria parte, hanno sconfitto definitivamente Asterix; Renzi, che potrebbe essere fregato per l’inesperienza non riuscendo a farsi fare fallo e rischiando, anzi, l’ammonizione dell’arbitro per simulazione; Casini, che – in tutto questo bordello – potrebbe confondere il proprio pensiero con quello di Monti… ah, no, quello già lo fa; ecc.

La crisi ad agosto andrà in vacanza… almeno sui giornali.

Esperimento SEO?

Sì, un po’ sì, lo ammetto. Quasi tutti gli articoli da un annetto a questa parte strizzano l’occhio al SEO e questo non ne è esente. Cerco di cavalcare l’onda. Vediamo cosa accade. Questo blog, per molte cose, è comunque una continua sperimentazione di tecniche.

Un barlume di serietà

A parte le idiozie… auguro buona fortuna a tutti quelli che la crisi la stanno sentendo davvero e mi sento di dire solo una piccola aggiunta: se non volete incazzarvi sentendovi pigliati per i fondelli per l’ennesima volta, non comprate i giornali quest’estate o, quantomeno, dopo averli comprati, strappate la prima pagina.

Annunci

3 Pensieri su &Idquo;Berlusconi candidato premier 2013? #berlusconi #lavoro #economia #politica #avolteritornano

  1. Ora io lo ammetto, ho una teoria tutta mia e fondata sul nulla riguardo a Berlusconi. Da anni sostengo che, semplicemente, lo faccia apposta. Che dietro tutto quello che fa ci sia una strategia lungamente pianificata per distrarre volutamente da problemi più importanti per il solo fatto che non si sa come risolverli in maniera concreta. Per cui io non la sottovaluterei la possibilità che Monti si sia davvero messo d’accordo con Berlusconi per distrarci dalla recessione… Ma, magari, sono io ad essere in malafede!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...