Cosa voto il 4 dicembre al referendum costituzionale in Italia? #referendum #italia

DISCLAIMER: Non cascare nel clickbait del titolo. Non ti dirò né cosa voto io, né cosa devi votare tu. Se sei arrivato qui digitando su Google “cosa voto il 4 dicembre al referendum costituzionale in Italia”, sono solo felice per me stesso e non certo perché tu hai cercato di farti inculcare una qualche idea da un blog online. Il titolo mi serve, come sempre, principalmente per il SEO perché, a distanza di anni, comunque qualche esperimento lo voglio fare.

Referendum costituzionale 4: sì o no?

Referendum costituzionale 4 dicembre: sì o no? [fonte: http://simpsons.wikia.com/wiki/Catsup – credit The Simpons]

Ok. Finito il disclaimer posso proseguire e, di fatto, cominciare.

Di certo non non ho avuto ancora il piacere di pubblicizzare l’una o l’altra fazione referendaria poiché non riuscirò votare (sebbene abbia una chiarissima idea di cosa voterei), ma ho seguito tutto l’iter. Ne approfitto solo per chiedervi, quando andrete a votare per il referendum sulle modifiche alla Costituzione, di non farvi infinocchiare da una serie di argomentazioni che, purtroppo, sia leggendo i giornali, sia spulciando i vari link più o meno bufalari su Facebook, mi pare vadano per la maggiore.

Vuoi votare/voterai SÌ al referendum del 4 dicembre?

Non farti infinocchiare dai problemi dei costi e della velocità delle leggi perché, dati alla mano, non introdurranno cambiamenti diversi dai fini propagandistici.

Vuoi votare/voterai NO alla riforma?

Non farti infinocchiare dall’illusione che, mantenendo inalterato lo stato delle cose, le cose cambino da sole (la fisica può mentire e sbagliare, ma il primo principio della dinamica, al momento, è stato ampiamente confermato in ogni modo immaginabile fino ad oggi).

Vota con il cervello!

Siamo cittadini italiani e abbiamo un cervello. Usiamolo per trovare le fonti dirette, per leggere cosa cavolo cambia in 47 articoli. Ci sono ottime ragioni per il sì ed altrettante per il no. Solo votate col cervello e dopo esservi informati al di fuori delle pubblicità di partito o dei rappresentanti degli stessi. Piuttosto che un blog o un giornale di partito, abbiate la decenza di leggere le proposte di modifica. Se siete per il sì andate a leggere le fonti che portano a votare no e se siete per il no leggete le fonti di coloro che voteranno sì.

Non fermatevi a facebook e alla sua bolla informativa.

Se il link a questo post è arrivato sulla tua bacheca/timeline poiché sei mio amico o perché sei amico di un amico, o perché qualche tuo amico (anima pia e paziente che mi ha letto) l’ha condiviso, ti prego e ti scongiuro: cerca anche qualcosa che sia l’opposto del tuo pensiero.

Ti reputi un fascista convinto? Vai sulla pagina del Partito Comunista.
Sei un mangiapreti? Vai sulla pagina di Famiglia Cristiana.
Credi in Dio con tutto te stesso? Vai sulla pagina dei mangiapreti di cui sopra.
Hai un tatuaggio del Che che campeggia su tutta la tua schiena e conosci ogni parola del libro rosso? Chiedi al fascista citato prima di parlarti civilmente delle proprie convinzioni.

p.s.: giusto perché voglio fare inutilmente lo spocchioso che è in grado di andare su Wiki e copincollare, il primo principio della dinamica dice: Un corpo mantiene il proprio stato di quiete o di moto rettilineo uniforme, finché una forza non agisce su di esso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...