Grazie del pesce #grazie

Wow! Ho riletto un po’ di pagine del blog e una delle prime parole che mi è venuta in mente è stata: grazie.


Che tuffo nella memoria! Mi fa rivalutare l’idea del diario quotidiano e ne intuisco maggiormente il senso. Certo, sono malato di protagonismo e so che non riuscirei mai a scrivere ad un pubblico inesistente, quindi il diario cartaceo, con tanto di lucchetto e riposto in posizione remota e inaccessibile, continua a non fare decisamente per me.
Continua a leggere

Diario di un’avventura – nuova sezione

Ho deciso di scrivere una sorta di diario della mia avventura verso l’avvio di un’impresa (inizi, passaggi salienti, dubbi, problemi burocratici, organizzativi, successi, fallimenti ecc.): un po’ per aiutare (se mai dovesse risultare utile) chi vuole provare la stessa via, un po’ per confortare me stesso durante il tentativo e sentire pareri altrui, un po’ per avere uno storico di quanto fatto.

Per questo motivo decido di dedicare una sezione a parte per questo.

L’idea che da sempre mi balena in mente è quella di mettermi in proprio e penso che chiunque mi abbia conosciuto lo sapesse. Come intuibile dalle già (tante) altre volte in cui ne ho parlato, il progetto è legato indissolubilmente a Milowa.

Milowa sarà (è) una web agency che si occuperà (occupa) di sviluppo di applicativi web, siti internet, consulenza informatica a diversi livelli e si rivolge principalmente alla cosiddetta piccola media impresa (PMI).

Ho deciso di buttarmi in quest’avventura e buttarmici a capofitto per i prossimi sei mesi, quando vedrò l’esito degli sforzi che avrò profuso fino ad allora.

Grazie al cielo ho affianco delle persone meravigliose che mi sostengono, mi aiutano e mi sono di grande conforto ed aiuto morale.

Pensando un po’ a quanto ho passato mi viene da dire:

“Si va in scena. Aprite il sipario.”